DIFENDERE LA VERA FEDE
printprintFacebook

A tutti voi che passate da qui: BENVENUTI
Se avete desiderio di capire che cosa insegna la Bibbia che il Magistero della Santa Chiesa, con il Sommo Pontefice ci insegna, questo Gruppo fa per voi. Non siamo "esperti" del settore, ma siamo Laici impegnati nella Chiesa che qui si sono incontrati da diverse parti d'Italia per essere testimoni anche nella rete della Verità che tentiamo di vivere nel quotidiano, come lo stesso amato Giovanni Paolo II suggeriva.
[IMG]https://c1.staticflickr.com/5/4748/27841426379_9bf512edf8_n.jpg[/IMG] [IMG]https://farm3.staticflickr.com/2924/14270136943_c276020ff5_o.jpg[/IMG]
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Facebook  

Diciamo una Decina del Rosario con Benedetto XVI

Ultimo Aggiornamento: 04/03/2012 19.54
Autore
Stampa | Notifica email    
OFFLINE
Post: 34.836
Sesso: Femminile
04/12/2008 20.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota

Anche girovagando possiamo PREGARE con il Papa e per il Papa... [SM=g27998]




[SM=g27986]

Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
Tattica Roma Senza Padroni Quindi Roma...41 pt.21/09/2018 16.35 by Giacomo(fu Giacomo)
Perché ignorate i disassociati ? Testimoni di Geova Online...37 pt.21/09/2018 22.44 by barnabino
Cessione Monza: Da Colombo a Berlusconi/Gallianiblog191228 pt.21/09/2018 22.57 by fcmonza
OFFLINE
Post: 34.836
Sesso: Femminile
05/01/2009 16.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota

Il decalogo di Benedetto XVI sul Rosario[SM=g1740721]



Da due discorsi pronunciati è nato un meraviglioso decalogo che mette in luce la straordinaria preghiera del Rosario che la tradizione della Chiesa ha definito 'breviario del popolo'...









Il Rosario è uno dei segni più eloquenti dell’amore. Il Rosario è memoria viva della storia della salvezza. Recitare il Rosario è porre, come Maria, Gesù nel proprio cuore.

Papa Benedetto ha voluto iniziare e concludere il mese di maggio – appena trascorso – con la recita e la meditazione dei misteri del Rosario.

L’ha iniziato, sabato 3 maggio, nella Patriarcale Basilica di Santa Maria Maggiore, primo Santuario mariano, dove si venera l’icona di Maria Salus populi romani e l’ha concluso, con straordinaria partecipazione di popolo, in Piazza S. Pietro, sabato 31 maggio.

Dai due discorsi pronunciati in queste circostanze ne è nato un meraviglioso decalogo che mette in luce la straordinaria preghiera del Rosario che la tradizione della Chiesa ha definito “breviario del popolo”.

1. Il Santo Rosario non è una pratica del passato come orazione di altri tempi a cui pensare con nostalgia. Al contrario, il rosario sta sperimentando una nuova primavera.

2. Il Rosario sta invece conoscendo quasi una nuova primavera. Questo è senz’altro uno dei segni più eloquenti dell’amore che le giovani generazioni nutrono per Gesù e per la Madre sua Maria.

3. Nel mondo attuale così dispersivo, questa preghiera aiuta a porre Cristo al centro, come faceva la Vergine, che meditava interiormente tutto ciò che si diceva del suo Figlio, e poi quello che Egli faceva e diceva.

4. Quando si recita il Rosario si rivivono i momenti importanti e significativi della storia della salvezza; si ripercorrono le varie tappe della missione di Cristo.

5. Con Maria si orienta il cuore al mistero di Gesù. Si mette Cristo al centro della nostra vita, del nostro tempo, delle nostre città, mediante la contemplazione e la meditazione dei suoi santi misteri di gioia, di luce, di dolore e di gloria

6. Ci aiuti Maria ad accogliere in noi la grazia che promana da questi misteri, affinché attraverso di noi possa “irrigare” la società, a partire dalle relazioni quotidiane, e purificarla da tante forze negative aprendola alla novità di Dio.

7. Il Rosario, quando è pregato in modo autentico, non meccanico e superficiale ma profondo, reca infatti pace e riconciliazione. Contiene in sé la potenza risanatrice del Nome santissimo di Gesù, invocato con fede e con amore al centro di ogni Ave Maria.


8. Il Rosario, quando non è meccanica ripetizione di formule tradizionali, è una meditazione biblica che ci fa ripercorrere gli eventi della vita del Signore in compagnia della Beata Vergine, conservandoli, come Lei, nel nostro cuore.

9. Ora, che termina il mese, non cessi questa buona abitudine; anzi prosegua con ancor maggiore impegno, affinché, alla scuola di Maria, la lampada della fede brilli sempre più nel cuore dei cristiani e nelle loro case.

10. Nella recita del Santo Rosario vi affido le intenzioni più urgenti del mio ministero, le necessità della Chiesa, i grandi problemi dell’umanità: la pace nel mondo, l’unità dei cristiani, il dialogo fra tutte le culture.




__________________
Vogliamo essere veramente segno di contraddizione?

Altro non vi dico (…) Non vorrei più parole, ma trovarmi nel campo della battaglia, sostenendo le pene, e combattendo con voi insieme per la verità infino alla morte, per gloria e lode del nome di Dio, e reformazione della Santa Chiesa…”
(Santa Caterina da Siena, Lettera 305 al Papa Urbano VI ove lottò fino alla morte per difendere l’autorità del Pontefice)
Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
OFFLINE
Post: 34.836
Sesso: Femminile
10/10/2009 21.17
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota

Sorriso dopo un pò che non si vedeva....ecco il Papa che per l'occasione del Rosario con gli studenti Universitari, oggi 10 ottobre, ha rimesso la stola di Pio IX....

già un altra volta, sempre per il rosario con gli universitari, il Papa aveva indossato la stessa stola...

Il Rosario è stato detto per l'Africa ed in collegamento video con alcune Parrocchie in alcuni centri dell'Africa...















Bishops listen to Pope Benedict XVI as he leads a special prayer for Africa in Paul VI hall at the Vatican October 10, 2009.
Nuns listen to Pope Benedict XVI as he leads a special prayer for Africa in Paul VI hall at the Vatican, on October 10, 2009.

10/10/2009 19.49.38



La nuova evangelizzazione in Africa conta sull’impegno degli studenti africani: così il Papa questa sera al termine del Rosario






La nuova evangelizzazione in Africa conta sul generoso impegno degli studenti africani: lo ha detto Benedetto XVI, al termine del Santo Rosario “Con l’Africa e per l’Africa” presieduto questa sera in Aula Paolo VI, insieme agli universitari degli Atenei romani. Collegati via satellite vi erano anche gli studenti di nove Paesi africani: Egitto, Kenya, Sudan, Madagascar, Sud Africa, Nigeria, Repubblica Democratica del Congo, Mozambico e Burkina Faso. L’evento si è inserito nell’ambito del secondo Sinodo dei Vescovi per l’Africa, in corso in Vaticano sui temi della riconciliazione, la giustizia e la pace, ed ha visto la partecipazione degli stessi Padri Sinodali. Il servizio di Isabella Piro 
 
(canto)
 
L’Africa irrompe, giovane e gioiosa, in Aula Paolo VI. Irrompe attraverso le immagini dei collegamenti via satellite, attraverso le musiche ed i balli tradizionali che accompagnano i momenti precedenti al Santo Rosario. È una rete di preghiera che collega Roma all’Africa, il Papa la definisce, e paragona la comunità cristiana “ad un’orchestra ben ordinata ed armonica”. “I giovani d’Africa sono presenti nel mio cuore e nelle mie preghiere”, continua Benedetto XVI. Quindi, rivolge i saluti in francese, inglese e portoghese ai ragazzi africani collegati via satellite e li invita tutti ad affidarsi a Maria, Nostra Signora d’Africa e protettrice nella pace.
 
Poi, il Papa sottolinea quanto l’importanza della formazione:
 
Desidero sottolineare quanto siano importanti la formazione di giovani intellettuali e la collaborazione scientifica e culturale tra gli Atenei, per proporre e animare uno sviluppo umano integrale in Africa e negli altri Continenti” 

E affidando agli studenti l’Enciclica Caritas in veritate, Benedetto XVI ricorda “l’urgenza di elaborare una nuova sintesi umanistica che riannodi i legami tra l’antropologia e la teologia”. Di qui, l’appello diretto ai giovani perché siano “nella Chiesa e nella società operatori della carità intellettuale, necessaria per affrontare le grandi sfide della storia contemporanea”:
  

"Siate nelle Università sinceri e appassionati cercatori della verità, costruendo comunità accademiche di alto livello intellettuale, dove è possibile esercitare e godere di quella razionalità aperta e ampia, che apre la strada all’incontro con Dio. Sappiate creare ponti di collaborazione scientifica e culturale tra i diversi Atenei, soprattutto con quelli africani".

In particolare agli studenti africani il Papa dice:
 
"A voi, cari studenti africani, rivolgo un particolare invito a vivere il tempo dello studio come preparazione a svolgere un servizio di animazione culturale nei vostri Paesi. La nuova evangelizzazione in Africa conta pure sul vostro generoso impegno".
 
Dal canto loro, i ragazzi si raccontano:
 
(voci di giovani)
 
Parlano di riconciliazione, ad esempio, tra scienza e fede, e della giustizia che non è solo una questione di Stato, ma che spetta ad ogni cittadino. E ricordano le guerre vissute sulla propria pelle che portano a dire: “Solo chi ha già vissuto momenti di conflitto sa quanto sia necessaria la pace”.
 
Al termine della Veglia, la Croce dei giovani ha iniziato il suo pellegrinaggio. Prima tappa, l’Università LUMSA.
 
(canto)

Pope Benedict XVI walks as he leads a special prayer for Africa in Paul VI hall at the Vatican October 10, 2009.



Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
OFFLINE
Post: 34.836
Sesso: Femminile
19/10/2009 11.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota

IL ROSARIO DEL PAPA....notare la croce...hanno finalmente fatto le corone con il pastorale che usa il Papa che è appunto quello regalato dai cattolici di Roma a Pio IX per i suoi 50 anni di Vescovo....






...si legga anche qui:

Il Pastorale (Ferula) del Pontefice



Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
OFFLINE
Post: 34.836
Sesso: Femminile
13/12/2010 16.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota

[SM=g1740733]

Presentazione Video Meditazione dei Misteri del Rosario attraverso il Magistero di  Benedetto XVI

                       Movimento Domenicano del Rosario


Misteri Gaudiosi

Video primo Mistero Gaudioso: L'Annunciazione dell'Angelo a Maria Vergine

http://it.gloria.tv/?media=96066

 Quando "recitiamo" questo primo Mistero Gaudioso, non stiamo solo ripetendo delle formule vuote o tradizionali, ma ci stiamo impegnando per il nostro personale "ECCOMI"... Un Rosario privato dell'impegno che esso ci fa assumere, non porta frutti!

Video Secondo Mistero Gaudioso: la Visita di Maria a santa Elisabetta

http://it.gloria.tv/?media=96601

 La "Visitazione" che meditiamo in questo Mistero, non appartiene ad un ricordo del passato, piuttosto ci rammenta che ogni giorno Maria santissima, soprattutto quando prendiamo la sua Corona, viene a visitarci portandoci Gesù, il Frutto benedetto del suo seno!

Video Terzo Mistero Gaudioso: la nascita di Gesù

http://it.gloria.tv/?media=97408

 Che cosa è il Natale per noi? Dedichiamo davvero il nostro tempo a questo Dio che per noi si è fatto Bambino? Le belle immagini che raffigurano le scene del Natale, non devono rimanere semplicemente "appese" ai muri, piuttosto devono prendere vita dentro il nostro cuore con la stessa premura che ebbe la Madre nel prendersi cura di quel Bambino!

Video Quarto Mistero Gaudioso: la Presentazione di Gesù al Tempio

http://it.gloria.tv/?media=98225

 Gesù viene Presentato al Tempio, offerto a Dio come prescriveva la Legge, ed ecco che al tempo stesso ci viene svelata la sua identità infatti, Simeone ed Anna, persone "giuste" e dedite al Tempio, illuminate dallo Spirito Santo e docili al suo ascolto, riconoscono in quel Bambino il Messia.

Video Quinto Mistero Gaudioso: il Ritrovamento

http://it.gloria.tv/?media=98869

 Maria e Giuseppe si sentono responsabili del cammino di Gesù... e sono proprio loro, in qualità di genitori, ad educare il Figlio alla fede. Gesù rivelando la sua missione, fa comprendere anche la sua sottomissione ai genitori, in un medesimo cammino verso la realizzazione del progetto del Padre: Maria, infatti, "serbava tutte queste cose nel suo cuore"...

MISTERI DELLA LUCE

Video Primo Mistero della Luce: il Battesimo di Gesù

http://it.gloria.tv/?media=100579

Quando meditiamo il Battesimo di Gesù nel Giordano, spesso ne ignoriamo il mistero che vi si cela perchè non ci soffermiamo nella sua contemplazione. Ancora una volta "meditare il Mistero" ci rammenta di come il Rosario sia davvero uno strumento indispensabile per una completa Lectio Divina...

Video Secondo Mistero della Luce: le Nozze di Cana

http://it.gloria.tv/?media=101320

"La Famiglia è minacciata! La Famiglia è in pericolo!" Quante volte abbiamo sentito questo grido d'allarme dalla voce di Giovanni Paolo II ed oggi da Benedetto XVI? E ancora: "Chi prega il Rosario in Famiglia, si salva!" Lo ha detto la Madonna, lo ripetono i Pontefici, ma noi.... a chi diamo ascolto?

Video Terzo Mistero della Luce: il Regno dei Cieli

http://it.gloria.tv/?media=102102

Molte volte siamo scoraggiati perchè forse pensiamo, erroneamente, di non essere capaci per l'annuncio, ma Gesù non vuole dei "super eroi", piuttosto chiede, della semplicità, l'eroismo della nostra volontà e della nostra filiale adesione a Lui!

Video Quarto Mistero della Luce: La Trasfigurazione

http://it.gloria.tv/?media=103336

Quello della Trasfigurazione non è un Mistero facile da spiegare se... alla base non poniamo la volontà di lasciarci irradiare da quella Luce con la quale ci è data la Verità sul compimento delle Scritture e sull'identità vera di Gesù Cristo.

Video Quinto Mistero della Luce: l'Istituzione dell'Eucarestia

http://it.gloria.tv/?media=104780

Troppo spesso diamo così per scontata l'Eucarestia da averla resa, purtroppo, più un simbolo anzichè un incontro con Dio Vivo e Vero, realmente presente. Se il santo Padre Benedetto XVI è ritornato a dare la Comunione in ginocchio ed alla bocca, e ritorna sovente a raccomandare di "stare con Gesù Eucarestia", un motivo deve esserci, ascoltiamolo!

MISTERI DOLOROSI

Video primo Mistero Doloroso: Gesù nel Getsemani

http://it.gloria.tv/?media=107205

L'Ora del Getsemani è un momento difficile per tutti, è un' Ora che ogni Uomo deve passare, fa parte della vita stessa. Gesù è venuto anche ad insegnarci come passare questa Ora, come comportarci. Ascoltiamolo attraverso le parole del Papa.

Video secondo Mistero Doloroso: Gesù è flagellato alla colonna

http://it.gloria.tv/?media=108622

In tutti i Misteri Dolorosi c'è una domanda che più ci interpella direttamente, Gesù ci chiede: "Tu, mi lasceresti regnare dentro di te?" La gratuità delle sofferenze del Cristo non possono lasciarci indifferenti, lasciamoci aiutare da queste meditazioni.

Video terzo Mistero Doloroso: Gesù è coronato di spine

http://it.gloria.tv/?media=109300

Il gesto di Pilato nel lavarsi le mani pur riconoscendo Gesù innocente, ci interroga direttamente su quel conformismo con il quale spesso trattiamo la fede che abbiamo ricevuto. In queste meditazioni il santo Padre ci aiuta per trovare la strada giusta...

Video quarto Mistero Doloroso: Gesù porta la Croce

http://it.gloria.tv/?media=110745

Nel "portare la Croce" Gesù cerca continuamente Anime disposte a seguirlo concretamente, e non solamente con le belle parole... Lasciamoci aiutare da Maria per intraprendere questo nostro Calvario, alla sequela del Figlio Divino!

Video quinto Mistero Doloroso: Gesù muore sulla Croce

http://it.gloria.tv/?media=111808

Che cosa proviamo davanti al Crocefisso? La nostra Fede è sentimentalismo, oppure siamo davvero disposti a lasciarci crocifiggere e a comportarci come il Buon Ladrone, riconoscendo in Cristo il vero Figlio di Dio, nostro Salvatore?

MISTERI GLORIOSI

Video primo Mistero Glorioso: Gesù Risorge dai morti

http://it.gloria.tv/?media=113696

La Pasqua "non è una magia" ci rammenta il santo Padre! E non è neppure "soltanto la Domenica", durante la settimana e quando riscontriamo battaglie da combattere, ci ricordiamo di questa Vittoria del Cristo? Non c'è Resurrezione senza la Crocifissione!

Video secondo Mistero Glorioso: Gesù Ascende al Cielo

http://it.gloria.tv/?media=115018

Con l'Ascensione Gesù conclude la sua permanenza fisica sulla terra, ma nella sua promessa di non lasciarci soli si è fatto Cibo e si è fatto ADORAZIONE attraverso la Santa Eucarestia... Visitiamo più spesso il S.S. Sacramento!

Video terzo Mistero Glorioso: la discesa dello Spirito Santo

http://it.gloria.tv/?media=116947

Spesso trattiamo lo Spirito Santo come una sorta di "fonte energetica" al servizio di Dio e degli Uomini... e ci dimentichiamo così che Egli è la Terza Persona della Santa Trinità e che "con il Padre e il Figlio è adorato e glorificato", come ci ricorda il Credo!

Video quarto Mistero Glorioso: Maria Assunta in Cielo

http://it.gloria.tv/?media=95551

Se vogliamo davvero progredire nella fede, non basta più "credere", non è sufficiente "dire il Rosario" occorre meditarlo, contemplarlo nel Mistero che recitiamo. La gente del nostro tempo vuole sapere i tanti "perchè" che circondano quei punti che chiamiamo "Misteri". Maria non è solo l'esempio, ma la guida, la Maestra che ci insegna cosa rispondere....

Video quinto Mistero Glorioso: Maria Regina

http://it.gloria.tv/?media=94745

Se avremo meditato veramente tutti i Misteri del Rosario che contemplano la vita di Gesù e di Maria, allora non sarà difficile comprendere come la Chiesa stessa sia giunta a riconoscere la regalità di Maria Vergine, quale coronamento della vittoria stessa del Figlio di Dio, Gesù Cristo, che dona alla Madre questa Corona quale testimonianza della propria vittoria.




Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
OFFLINE
Post: 34.836
Sesso: Femminile
04/03/2012 19.54
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota

[SM=g1740738] Video Speciale Benedetto XVI e il Rosario

Cari Amici, vi offriamo un video un pò particolare e speciale: raccogliendo immagini e spezzoni di video in cui il santo Padre Benedetto XVI è ripreso mentre dice il Rosario ed è in visita a Fatima, vogliamo offrirvi brevissime meditazioni sul Rosario da lui espresse in divere occasioni. Facciamo tesoro di queste intense catechesi mariane e rivalutiamo il nostro rapporto con Maria Santissima e il Suo santo Rosario.
www.gloria.tv/?media=264134

Anche su youtube: www.youtube.com/watch?v=uf_7QkEH0GQ&list=UUMUJBkFdT_b_6U0AGK3fjRQ&index=1&feat...

Movimento Domenicano del Rosario
www.sulrosario.org
info@sulrosario.org


[SM=g1740717]

[SM=g1740750] [SM=g1740752]
Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 01.00. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com