A tutti voi che passate da qui: BENVENUTI
Se avete desiderio di capire che cosa insegna la Bibbia che il Magistero della Santa Chiesa, con il Sommo Pontefice ci insegna, questo Gruppo fa per voi. Non siamo "esperti" del settore, ma siamo Laici impegnati nella Chiesa che qui si sono incontrati da diverse parti d'Italia per essere testimoni anche nella rete della Verità che tentiamo di vivere nel quotidiano, come lo stesso amato Giovanni Paolo II suggeriva.
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Il Vangelo sul davanzale (dell'Amico Chisolm)

Last Update: 8/4/2012 2:30 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 39,847
Gender: Female
8/4/2012 2:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

L'Apologetica, questa sconosciuta...

 
« Non scrivo un'apologia, ma una chiarificazione perché la Chiesa, per difendersi, ha bisogno soltanto di esser conosciuta e presentata al mondo e alla storia quale Gesù l'ha realmente pensata e istituita. Tutto il resto che in qualsiasi modo la riguarda è irradiazione della sua vitalità e potenza redentrice, oppure difetto e tradimento di figli indegni, nei quali il mondo deve riconoscere e condannare soltanto se stesso ».
Queste parole sono l'incipit di un'opera di Padre Enrico Zoffoli Chiesa e uomini di Chiesa. Apologetica a rovescio, Ed Segno, 1994.

Mettiamo il testo, in formato pdf, [ vedi qui ] prezioso per chi fosse interessato sia a consultarlo che a scaricarselo. Esso è ormai introvabile nelle librerie, ma ora è qui, a disposizione di tutti, per donarci il respiro e gli insegnamenti della Chiesa di sempre, molto in tema con le nostre attuali discussioni.

A seguire pubblico una riflessione di un nostro carissimo lettore.


È vero: l'apologetica sembra qualcosa di « antico », di superato... Purtroppo, lo so per esperienza, anche nelle università il nucleo dogmatico (forse la parte più difficile della teologia) viene memorizzato a fatica, quasi fosse una sorta di matematica celeste da apprendere, dare l'esame e via...
 
C'è sforzo di memoria, dunque, ma non di “ragione”: eppure, proprio la ragione dovrebbe veicolare quei dati antichi ed eterni nella novità perenne del Vangelo.
 
Lo sforzo dell'apologetica è esecizio dimenticato da molti e forse è questa la parziale causa di un proliferare di movimenti non educati alla retta fede da una retta ragione.
 
Direi, anzi, che la mancanza di una sana apologetica sia concausa di innumerevoli relativismi: il punto è che solo in chiave cattolica l'apologetica è vista come un relitto d'una fede debole e scarsamente capace di con-vincere.
 
Però, quando si tratta di altri momenti "culturali" del nostro tempo, allora diviene lecita.
Mi spiego (senza per questo introdurmi in questioni moralmente delicate): l'orgoglio gay ha una sua apologetica; C. Augias quando irride la Chiesa fa apologetica del suo strambo ateismo; i nichilisti fanno apologetica in nome del loro nulla; il terrorismo si esprime nell'apologetica delle sue idee...

Solo noi, piccolo gregge, quando difendiamo il nostro Dio, la nostra tradizione, la preziosa liturgia dal profumo di viole diveniamo pericolosamente apologetici... Bestemmiamo, forse, contro la modernità per la quale la Verità è sbocconcellabile in mille porzioni a seconda del palato di ciascuno?
 
Ci illudiamo, forse, di trovare ancora cose nuove dallo scrigno antico che le conserva e le genera?
 
Non credo: credo che la nostra fede sia vana senza le opere ma che possa essere ancora più impoverita dalla mancanza di una vera, piena, coerente apologetica.
Chisolm



[SM=g1740738]

Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:02 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com