00 3/31/2014 10:45 AM
 una buona ricetta dalla mia carissima amica Gloria dall'Argentina.....





Il pane alla paprika fatto dalla mamma! (utile in questo tempo di crisi economica....)

 La ricetta: 3 tazze e mezza di farina 000 oppure 0000 - 25 gr. di lievito fresco - 2 cucchiaini di sale - un po' d'olio di girasole - aglio trittato - 2 cucchiaini di paprika - acqua tiepida - semi di girasole.

Mia madre utilizza la mac
china impastatrice.

Mettere dentro la farina, l'aglio con l'olio, la paprika, il sale e mescolare con la macchina.
Ferma la macchina, mettere il lievito spezzettato con un po' d'acqua tiepida e mescolare e continuare a mettere l'acqua piano piano fino a quando si forma l'impasto tipo palla.

Togliere l'impasto e metterlo dentro una ciotola con della farina.
Infarinare un po' l'impasto e coprirlo con un cannovaccio.
Lasciarlo lievitare mezz'ora o un'ora lontano dalle correnti d'aria. Cercare un posto tiepido cosicché possa dupplicare il volume.

Togliere in cannovaccio. Schiacciare l'impasto per togliere il gas. Lavorarlo un po' facendo poi un rotolo. Mettere il rotolo dentro una forma rettangolare, coprirlo ed aspettare che lieviti di nuovo.
Dopo verniciare il rotolo con dell'uovo e fare dei tagli sopra con una forbice e mettere sopra i semi di girasole. Prima di mettere il pane nel forno, accenderlo. Dev'essere caldo ma non molto, più o meno 180 gradi. Lasciar cuocere per 30 o 35 minuti.







Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)