00 3/16/2016 1:15 PM
[SM=g1740717] Trattato della Vera devozione a Maria (1) in audio

Di nome lo conosciamo in molti, ma fino a che punto sappiamo davvero il contenuto di questo testo prezioso? Diremo poco perché, se davvero ne conoscessimo le potenzialità che ci vengono offerte oggi saremmo tutti convertiti al Cristo! In questa serie di video dedicati al Trattato della vera devozione a Maria, in occasione dei 300 anni dalla morte di san Montfort (1716*2016 - 28 aprile), vogliamo offrirvi l'opportunità di entrare nel cuore di questo testo e catturarne l'essenza, farla nostra, approfittare di quanto ci viene regalato e convertirci davvero al Cristo per mezzo di Maria.
Buona meditazione a tutti

gloria.tv/media/c7iMMy3LEqE
www.youtube.com/watch?v=cPrWCZYhWS8

Movimento Domenicano del Rosario
____________________________

Seconda meditazione dal Trattato a Maria del Montfort (2)

Cari Amici, dopo avervi offerto una panoramica sul Trattato, vedi qui www.youtube.com/watch?v=cPrWCZYhWS8 cercando di coglierne l'essenza, proseguiamo in questo nuovo video con l'addentrarci nella spiegazione che il Montfort ci offre alla comprensione del perchè sia necessaria questa nostra adesione a Maria. Perché è conveniente collaborare con Lei, perché i grandi Santi hanno così insistito in questa devozione.
Buona meditazione.

gloria.tv/media/8gyZFZkYcM2
www.youtube.com/watch?v=r7hb9U-6t4w

Movimento Domenicano del Rosario
www.sulrosario.org


[SM=g1740750] Terza meditazione dal Trattato di Montfort (3)

Cari Amici, in questa terza meditazione cercheremo di capire, con le parole del Montfort l'importanza del nostro Battesimo, i nostri limiti nel mantenere le promesse che abbiamo fatto e quindi la necessità che abbiamo di avere Maria come Madre. L'importanza di questo Cuore Immacolato sia attraverso le Scritture quanto nel Magistero della Chiesa.
Vi ricordiamo così anche i primi due video sull'argomento:
- Che cosa è il Trattato della vera Devozione a Maria: www.youtube.com/watch?v=cPrWCZYhWS8
- Perchè è necessaria questa Consacrazione: www.youtube.com/watch?v=r7hb9U-6t4w

[SM=g1740717] gloria.tv/media/QSA51YuAUMT

su youtube: www.youtube.com/watch?v=I9pwlwbvf2w

Buona meditazione
Movimento Domenicano del Rosario


[SM=g1740750] Quarta meditazione dal Trattato a Maria del Montfort (4)

Cari Amici, siamo così giunti alla conclusione delle nostre semplici e brevi meditazioni sul Trattato della vera devozione a Maria di San Montfort. Una conclusione che però vuole essere una fraterna sollecitazione a non abbandonare questo progetto che Maria ha consegnato alla Chiesa stessa attraverso le Apparizioni di Fatima.
E' vero che le Apparizioni non sono un dogma di fede, ma è anche vero che Fatima e Lourdes, per esempio, sono le uniche visite del Cielo che la Chiesa ha fatto rientrare nel proprio recente magistero, le ha fatte proprie e come diademi preziosi, ha incastonato questi messaggi all'interno del proprio insegnamento a vantaggio della nostra salvezza. Non si tratta più di discutere ora su queste Apparizioni, ma sul come relazionarci noi con il Cielo, noi e il progetto di Dio, noi e l'aiuto che la Vergine Santa vuole offrirci.

In attesa di vedere altri video sulla Consacrazione, vi ricordiamo i video precedenti:
- Che cosa è il Trattato della vera Devozione a Maria: www.youtube.com/watch?v=cPrWCZYhWS8
- Perchè è necessaria questa Consacrazione: www.youtube.com/watch?v=r7hb9U-6t4w
- Perchè Dio sceglie Maria per questo affidamento speciale: www.youtube.com/watch?v=I9pwlwbvf2w


Buona meditazione

gloria.tv/video/RayJKPUboWR
www.youtube.com/watch?v=rEEL3Je9EQI


Movimento Domenicano del Rosario



primo video:


secondo video


terzo video



quarto video



[SM=g1740738] [SM=g1740750] [SM=g1740752]
Fraternamente CaterinaLD

"Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
(fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
Maestro dell’Ordine)