DIFENDERE LA VERA FEDE

ATTENZIONE: KARAOKE DI CANTI RELIGIOSI TRADIZIONALI E DEVOZIONALI

  • Posts
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 11/6/2011 9:18 PM
    [SM=g1740733] Cari amici.... riteniamo opportuno inserire in questa sezione dedicata alla Devozione, anche un simpatico thread, utile, dedicato AL CANTO della Tradizione sia Liturgica quanto POPOLARE ma Cattolica...

    altri canti PRETTAMENTE Liturgici li troverete qui:
    difenderelafede.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9923687&...

    [SM=g1740727] e non me ne vogliano i "Tradizionalisti".... ci sono molti canti detti "moderni" che sono molto belli anche se, è utile dirlo, NON SONO ADATTI ALLA MESSA, NON SONO ADATTI ALLA LITURGIA [SM=g1740733] e allora quando cantarli? COME CANTI DELLA NOSTRA DEVOZIONE.... in oratorio, nelle gite... per stare INSIEME... ed imparare a dedicare alla Liturgia vera e propria dei canti consoni e adatti come quelli della TRADIZIONE E GREGORIANI...


    Vogliamo cominciare da un bellissimo canto MADRE IO VORREI.... con karaoke ... ecco questo è un canto entrato a buon diritto nella DEVOZIONE, ma poco adatto alla Liturgia della Messa, a meno che non si usi come sottofondo l'organo.... e come canto in preparazione per incontri di Preghiera o, per esempio, prima del Rosario [SM=g1740733]

    www.gloria.tv/?media=34549




    [SM=g1740736]


    [SM=g1740722] [SM=g1740750] [SM=g1740752]

    Questo che segue è molto bello, del Gen Rosso....
    non prendiamolo come canto della Liturgia però... ma per gli incontri di Preghiera può aiutare... magari senza chitarre eh! [SM=g1740733]



    [SM=g1740717]


    Questo che segue è SIMBOLUM '77 con l'organo....adatto per la Comunione, una piccola dimostrazione che quando si vuole i canti buoni, con la Messa detta moderna, si possono fare, senza chitarre e senza urla strazianti.... [SM=g1740733]

    [SM=g1740717]


    [SM=g1740757]
    [Edited by Caterina63 11/6/2011 10:07 PM]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 11/13/2011 10:08 PM
    [SM=g1740733] Cari Amici,
    dopo avervi offerto la Catechesi del Papa sulla Commemorazione dei Defunti, www.gloria.tv/?media=211479
    vi offriamo la possibilità di imparare la Sequenza per i Defunti, il famoso Dies Irae di san Tommaso D'Aquino, attraverso un Karaoke...
    www.gloria.tv/?media=211801

    seguendo il video, le parole in latino non vi risulteranno più difficili e la traduzione in italiano che troverete qui a seguire vi aiuterà a comprendere la bellezza della dottrina Cattolica
    ....

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org

    - Giorno dell’ira sarà quel giorno
    dissolverà il mondo terreno in cenere
    come annunciato da David e dalla Sibilla.
    - Quanto terrore verrà
    quando giungerà il giudice
    a giudicare severamente ogni cosa.
    - La tromba diffondendo un suono stupefacente
    tra i sepolcri del mondo
    spingerà tutti davanti al trono.
    - La Morte si stupirà, e anche la Natura
    quando risorgerà ogni creatura
    per rispondere al giudice.
    - Sarà portato il libro scritto
    nel quale tutto è contenuto,
    dal quale si giudicherà il mondo.
    - E dunque quando il giudice si siederà,
    ogni cosa nascosta sarà svelata,
    niente rimarrà invendicato.
    - In quel momento che potrò dire io, misero,
    chi chiamerò a difendermi,
    quando a malapena il giusto potrà dirsi al sicuro?
    - Re di tremenda maestà,
    tu che salvi per grazia chi è da salvare,
    salva me, fonte di pietà.
    - Ricorda, o Gesù pio,
    che io sono la causa della tua venuta;
    non lasciare che quel giorno io sia perduto.
    - Cercandomi ti sedesti stanco,
    mi hai redento patendo la Croce:
    che tanta fatica non sia vana!
    - Giusto giudice di retribuzione,
    concedi il dono del perdono
    prima del giorno della resa dei conti.
    - Comincio a gemere come un colpevole,
    per la colpa è rosso il mio volto;
    risparmia chi ti supplica, o Dio.
    - Tu che perdonasti Maria di Magdala,
    tu che esaudisti il buon ladrone,
    anche a me hai dato speranza.
    - Le mie preghiere non sono degne;
    ma tu, buon Dio, con benignità fa’
    che io non sia arso dal fuoco eterno.
    - Assicurami un posto fra le pecore,
    e tienimi lontano dai capri,
    ponendomi alla tua destra.
    - Smascherati i malvagi,
    condannati alle aspre fiamme,
    chiamami tra i benedetti.
    - Prego supplice e in ginocchio,
    il cuore contrito, come ridotto in cenere,
    prenditi cura del mio destino.
    - Quel giorno sarà un giorno di lacrime,
    quando risorgerà dalla cenere
    il peccatore per essere giudicato.
    - Perdonalo, o Dio:
    pio Signore Gesù,
    dona a loro la pace.
    Amen.


    [SM=g1740717]

    [SM=g1740757]

    Vi offro un altro karaoke con immagini con una Ave Maria che a me è sempre piaciuta....
    www.gloria.tv/?media=35448
    l'autore è anonimo, ma il canto ha avuto un buon successo...
    Lo dedico alla Preghiera del Santo Rosario, a quanti lo recitano e a quanti si prodigano nel divulgarlo con passione e con Amore


    [SM=g1740717]

    [SM=g1740757]

    [SM=g1740733] Vi offro un karaoke da cantare con il CUORE, per lasciarsi conquistare letteralmente dal Cuore amabile di Gesù
    www.gloria.tv/?media=34987
    Il canto è del Coro "S.Veronica" Parrocchia di S. Maria Nascente in Bonemerse (CR) hanno fatto un CD meraviglioso: "Inni e Canti" che vi suggerisco di acquistare.....


    [SM=g1740717]

    [SM=g1740738]

    [Edited by Caterina63 11/13/2011 10:14 PM]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 11/14/2011 1:55 PM
    [SM=g1740733] Cari Amici,
    il Movimento Domenicano del Rosario: www.sulrosario.org vi offre, da questo video in poi, anche una serie di video-karaoke attraverso i quali imparare certi canti più o meno conosciuti, specialmente della nostra Tradizione, alternandoli ai video squisitamente catechetici o apologetici.
    Ci auguriamo così di fare cosa gradita ai nostri affezionati, e nuovi, lettori e aiutando tutti noi ad amare la sana Dottrina anche attraverso il canto, esprimendo sempre sentimenti di gioia e di lode a Dio e alla Sua Santissima Madre.

    Iniziamo con un canto di lode a Cristo Re dell'Universo che solennemente celebreremo domenica 20 novembre a conclusione dell'Anno Liturgico.
    www.gloria.tv/?media=215127

    Continuate a seguirci anche in questa sezione.... [SM=g1740721]






    [SM=g1740717]

    [SM=g1740738]

    Da "Incontri con l'Anima" distribuito dalla Delta Dischi,
    Roberto Cacciapaglia ci offre questa emozione tratta da:
    "Inno Christe Sanctorum" con la strofa dedicata
    a san Michele Arcangelo.
    www.gloria.tv/?media=219710

    Video per Karaoke confezionato dal
    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org

    CHRISTE, sanctorum decus Angelorum,
    Gentis humanae sator et redemptor,
    Coelitum nobis tribuas beatas
    Scandere sedes.

    Angelus pacis Michael in aedes
    Coelitus nostras veniat, serenae
    Auctor ut pacis lacrimosa in orcum
    Bella releget.

    Angelus fortis Gabriel, ut hostes
    Pellat antiquos, et arnica coelo,
    Quae triumphator statuit per orbem,
    Templa revisat.

    Angelus nostrae medicus salutis,
    Adsit e coelo Raphael, ut omnes
    Sanet aegrotos, dubiosque vitae
    Dirigat actus.

    Virgo dux pacis, Genitrixquae lucis,
    Et sacer nobis chorus Angelorum
    Semper assistat, simul et micantis
    Regia coeli.

    Praestet hoc nobis Deitas beata
    Patris, ac Nati, pariterque sancti
    Spiritus, cujus resonat per omnem
    Gloria mundum.

    *****************************

    Cristo, che gloria agli angeli concedi,
    Padre de l'uomo e Redentore amato,
    Per te raggiungere possiam le sedi
    Del ciel beato.

    Presto Michele, l'angelo di pace,
    Scenda da l'alto sopra i lari nostri,
    Nel cupo abisso a ricacciar, pugnace,
    Di guerra i mostri.

    L'angelo forte, Gabriele, il rio
    Nemico sperda, e visiti gli eretti
    Templi, che, sempre saran grati a Dio,
    Da lui protetti.

    Raffael venga, medico pietoso,
    Venga dal cielo a rilevare i lassi;
    Dei vacillanti nel cammin dubbioso
    Conforti i passi.

    Di luce e pace l'inclita Regina,
    Tutti gli angelici cori gloriosi,
    Volgano a noi, con la magion divina,
    Sguardi pietosi.

    Tanto ci appresti la Deità beata,
    II Padre e il Figlio e l'ugualmente Santo
    Spirito, cui da per tutto è data
    Gloria col canto


    [SM=g1740717]

    [SM=g1740757]

    [SM=g1740733] Siamo entrati nel Tempo di Avvento e, con Maria, vogliamo avvicinarci al Lieto Evento per accogliere Gesù non solo in casa ma anche nel cuore.
    difenderelafede.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=10021740&...

    Invitiamo tutti, allora, a scaldare questo cuore anche con il lieto canto che mettiamo a vostra dispozione attraverso la modalità del karaoke.
    Dell'Aurora Tu sorgi più bella, Maria, fa che a questo canto faccia seguito la nostra conversione, fa che con Te e grazie a Te, possiamo metterci alla sequela del Divin Figlio che sta per nascere....
    it.gloria.tv/?media=221943


    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org



    [SM=g1740750]




    Cantiamo con gioia le Grazie ricevute da Maria Santissima che Ella stessa riversa su ognuno di noi....
    Buona Festa dell'Immacolata a tutti voi , ai Vostri Familiari, parenti ed amici, e a tutte le persone di buona volontà....
    www.gloria.tv/?media=225083




    [SM=g1740750]

    [SM=g1740757]
    [Edited by Caterina63 12/7/2011 2:34 PM]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 12/14/2011 2:11 PM
    In attesa del Santo Natale, prepariamo i cuori anche attraverso il canto...
    www.gloria.tv/?media=228102


    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org


    [SM=g1740717]

    [SM=g1740757]


    [SM=g1740733] Dalla voce di Chieffo ci piace ricordare questo canto-preghiera, Ave Maria Splendore del mattino, offrendolo anche a voi in formato karaoke....

    www.gloria.tv/?media=228831




    [SM=g1740717]

    [SM=g1740757]


    [SM=g1740738] Cari Amici, Paolo e Roberta sono due sposi che, avendo "ricevuto" in un certo senso la "visita" della Beata Vergine Maria, o se preferite, ricevuta in Dono da Gesù ai piedi della Croce, come l'apostolo Giovanni "l'hanno tenuta con loro" e per Lei oggi cantano questa Fede, mettendo a frutto i talenti che Dio ha loro donato: www.mmmusic.it/sito/
    In collaborazione con loro abbiamo messo in formato karaoke uno di questi bellissimi canti, La Voce di Maria, che vi offriamo di tutto cuore come una Preghiera da unirsi meravigliosamente al Santo Rosario
    www.gloria.tv/?media=229593

    .

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org


    [SM=g1740717]


    [SM=g1740750] [SM=g1740752]

    [SM=g1740717] Panis Angelicus: Pane degli Angeli, la Divina e Santa Eucaristia, cari Amici è questo il Cuore e il motore della Chiesa e noi desideriamo offrirvi queste parole dell'Inno di san Tommaso d'Aquino attraverso il canto, il karaoke per impararlo come si deve non certo per svelare un Mistero il quale tale rimane, ma per contemplarlo e meravigliarci. Così lo spiega il santo Padre Benedetto XVI: "L'importanza dell'unione sacramentale al Bambino Gesù + è già evidente nel nome del luogo della Sua nascita, Betlemme, che significa "Casa del Pane", non è un caso che Lui è nato in questo luogo, perchè nei progetti di Dio non esiste il "caso", ma tutto avviene proprio secondo i consigli eterni di Dio "
    www.gloria.tv/?media=231118

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org

    ( dell'inno latino Sacris solemniis: Panis Angelicus)
    - Il pane degli angeli
    diventa pane degli uomini;
    il pane del cielo
    dà fine a tutte le prefigurazioni:
    qual meraviglia!
    il servo povero e umile
    mangia il Signore.
    - Chiediamo a Te,
    Dio uno e trino,
    di visitarci,
    come noi Ti adoriamo.
    Per le Tue vie
    portaci dove tendiamo,
    alla luce in cui tu abiti.


    - SACRIS solemniis
    iuncta sint gaudia,
    et ex praecordiis
    sonent praeconia;
    recedant vetera,
    nova sint omnia,
    corda, voces, et opera.
    - Noctis recolitur
    cena novissima,
    qua Christus creditur
    agnum et azyma
    dedisse fratribus,
    iuxta legitima
    priscis indulta patribus.
    - Post agnum typicum,
    expletis epulis,
    Corpus Dominicum
    datum discipulis,
    sic totum omnibus,
    quod totum singulis,
    eius fatemur manibus.
    - Dedit fragilibus
    corporis ferculum,
    dedit et tristibus
    sanguinis poculum,
    dicens: Accipite
    quod trado vasculum;
    omnes ex eo bibite.
    - Sic sacrificium
    istud instituit,
    cuius officium
    committi voluit
    solis presbyteris,
    quibus sic congruit,
    ut sumant, et dent ceteris.

    - Panis angelicus
    fit panis hominum;
    dat panis caelicus
    figuris terminum;
    O res mirabilis:
    manducat Dominum
    pauper, servus et humilis.
    - Te, trina Deitas
    unaque, poscimus:
    sic nos tu visita,
    sicut te colimus;
    per tuas semitas
    duc nos quo tendimus,
    ad lucem quam inhabitas.




    [SM=g1740738]

    [SM=g1740722]

    [SM=g1740717] Dante Alighieri... il "suo Paradiso", al di là dei riferimenti letterari e scolastici è davvero meraviglioso assaporare la Dottrina della Divina Incarnazione e del prodigioso concepimento e parto, attraverso delle parole formate in poesia....
    E' tutto una poesia, è tutta una meraviglia! Fermiamoci a contemplare, sostiamo a meditare, e nello stupore degli eventi Divini, innamoriamoci anche noi di questa Madre come se ne innamorò Dio, come se ne innamorò Gesù, il frutto benedetto del Suo seno!
    www.gloria.tv/?media=231633

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org


    Canto Karaoke Vergine Madre, Figlia del tuo Figlio movimento domenicano del rosario Dante Alighieri Paradiso Canto XXXIII Musica di L. Vassallo voci e chitarra: G.Bottino - L. Vassallo


    [SM=g1740738]

    [SM=g1740750] [SM=g1740752]

    [SM=g1740738]
    Cari Amici, io credo davvero che non ci sia evento più bello al mondo di una Madre che partorisce un Figlio e lo culla, gli canta la ninna nanna, lo accudisce, lo protegge, lo ama....
    Sant'Alfonso Maria de Liguori ebbe un cuore tenerissimo verso il santo Natale, sono sue le parole che compongono Tu scendi dalle Stelle ed è suo anche questo testo, forse meno conosciuto e portato alla ribalta dalle note di mons. Marco Frisina, parliamo di "Fermarono i Cieli"... gustiamolo e assaporiamo questo quadretto familiare che la Vergine Santa vuole condividere con noi, e come i Pastori andiamo anche noi verso il Divino Bambino e contempliamo, in ginocchio, le meraviglie di Dio, adoriamo il Divino Bambino con Sua Madre.

    www.gloria.tv/?media=231980


    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org


    [SM=g1740717]

    [SM=g1740757]


    [SM=g1740717] Cari Amici, vi offriamo in karaoke un dolce canto , facile da imparare, utile per meditare, per esempio, il terzo Mistero Gaudioso....
    www.gloria.tv/?media=233344




    [SM=g1740750]

    [SM=g1740738]
    [Edited by Caterina63 12/28/2011 11:13 AM]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 1/3/2012 11:57 AM
    [SM=g1740717] La Liturgia della Chiesa è molto ricca di Antifone. Queste Antifone che risalgono tutte ai primi secoli della Chiesa, sono utili per pregare ma anche per affermare la nostra Dottrina con poche parole e senza pericolo di sbagliare....
    Cercheremo di offrirvele tutte in formato karaoke così da poterle imparare unendo quella gioia che contraddistingue il cristiano quando si rivolge alla Madre....
    www.gloria.tv/?media=235523

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org

    Alma Redemptoris Mater
    si dice nel Tempo di Natale, nel Tempo Ordinario ed in Quaresima:

    O santa Madre del Redentore,
    porta dei cieli, stella del mare,
    soccorri il tuo popolo
    che anela a risorgere.
    Tu che accogliendo il saluto dell'angelo,
    nello stupore di tutto il creato,
    hai generato il tuo Creatore,
    madre sempre vergine,
    pietà di noi peccatori.

    ***
    Alma Redemptoris Mater, quae pervia caeli
    porta manes, et stella maris, succurre cadénti,
    surgere qui curat, populo: tu quae genuisti,
    natura mirante, tuum sanctum Genitorem
    Virgo prius ac postérius, Gabrielis ab ore
    Sumens illud Ave, peccatorum miserére.



    [SM=g1740738]

    [SM=g1740750] [SM=g1740752]

    Come promesso, dopo avervi offerto Alma Redemptoris Mater it.gloria.tv/?media=235523
    vi doniamo in formato karaoke anche Ave maris stella, che più che antifona è un vero Inno, molto antico, meraviglioso e che racchiude , possiamo dire, il cuore della dottrina mariana. San Domenico di Guzman lo amava molto, e lo ripeteva più volte al giorno specialmente quando si metteva in viaggio per andare a predicare, o quando ritornava da una predicazione. Facciamolo nostro e ripetiamolo con affetto filiale, come una poesia che si ripete alla propria Mamma con tanto amore, per dirLe quanto la amiamo.
    www.gloria.tv/?media=235941

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org

    Ave maris stella,
    Dei Mater alma
    Atque semper virgo
    Felix caeli porta

    Sumens illud ave
    Gabrielis ore
    Funda nos in pace
    Mutans Evae nomen

    Solve vincla reis
    Profer lumen caecis
    Mala nostra pelle
    Bona cuncta posce

    Monstra te esse matrem
    Sumat per te preces
    Qui pro nobis natus
    Tulit esse tuus

    Virgo singularis
    Inter omnes mitis
    Nos culpis solutos
    Mites fac et castos

    Vitam praesta puram
    Iter para tutum
    Ut videntes Jesum
    Semper collaetemur

    Sit laus Deo Patri
    Summo Christo decus
    Spiritui sancto
    Tribus honor unus
    Amen.

    ***********************

    Ave, stella del mare
    Eccelsa madre di Dio
    E sempre Vergine,
    Felice porta del cielo

    Accogliendo quell'"Ave"
    dalla bocca di Gabriele,
    donaci la pace,
    mutando la fama di Eva.

    Sciogli i vincoli per i rei,
    dà luce ai ciechi,
    scaccia i nostri mali,
    dacci ogni bene.

    Mostrati Madre di tutti,
    offri la nostra preghiera,
    Cristo l'accolga benigno,
    lui che si è fatto tuo Figlio.

    Vergine santa fra tutte,
    dolce regina del cielo,
    rendi innocenti i tuoi figli,
    umili e puri di cuore.

    Donaci giorni di pace,
    veglia sul nostro cammino,
    fa' che vediamo il tuo Figlio,
    pieni di gioia nel cielo.

    Sia lode a Dio Padre,
    gloria al Cristo Signore,
    e allo Spirito Santo
    unico onore alla Santa Trinità.
    Amen.



    [SM=g1740717]

    Ave Stella del mare

    [SM=g1740750] [SM=g1740757] [SM=g1740752]


    [SM=g1740717] In Egitto si segnala la preghiera più antica che si conosca su Maria e a Maria, fin dalla fine del III secolo, il:
    Sub tuum praesidium confugimus, sancta Dei Genetrix; nostras deprecationes ne despicias in necessitatibus, sed a periculis cunctis libera nos semper, Virgo gloriosa et benedicta.
    e che dice " Sotto la tua protezione ci rifugiamo, santa Madre di Dio, non dimenticare le suppliche di noi che siamo nella prova, ma liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta..."
    Ve la offriamo in formato Karaoke per poterla imparare più facilmente... con la sua melodia tradizionale e in latino.
    it.gloria.tv/?media=241338

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org




    [SM=g1740750]

    [SM=g1740738]


    [SM=g1740733]

    Vi offriamo così l'Inno della Tradizione all'Angelo Custode, Angelo Santo e Pio nostro fedel Custode [SM=g1740733] .... probabilmente caduto nel dimenticatoio, e per questo ve lo postiamo in formato karaoke, affinchè le immagini e le parole possano suscitare in noi il ricordo di questo Angelo posto sul nostro cammino, per proteggerci e guidarci...
    www.gloria.tv/?media=244276

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    www.sulrosario.org

    Coro "S.Veronica" Coro di Don Natale Bellani - Parrocchia di Santa Maria Nascente in Bonemerse (CR)
    dal Cd Inni e Canti



    [SM=g1740717]

    [SM=g1740757]
    [Edited by Caterina63 1/16/2012 11:23 AM]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 1/26/2012 4:39 PM
    [SM=g1740717] Cantiamo con gioia i Misteri della nostra Salvezza. Lodare Maria significa certamente esserne Figli, ma soprattutto fare con gioia quanto questa Madre purissima ci chiede... cominciamo con il dire il Suo Rosario, ogni giorno, e a farcene promotori...

    www.gloria.tv/?media=249071



    [SM=g1740750]

    [SM=g1740757]



    Canto Karaoke Adoro Te fonte della vita
    Riprendiamo la serie dei Canti in formato Karaoke offrendo alla vostra attenzione e meditazione quello del RnS adatto per l'Adorazione Eucaristica.....
    www.gloria.tv/?media=254018

    Movimento Domencano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org




    [SM=g1740717]


    [SM=g1740738]


    [SM=g1740717] Canto Karaoke Pange lingua gloriosi Tantum ergo Sacramentum

    Amici, in poche strofe, l'arte cattolica della musica sacra, ha saputo donarci dei veri capolavori dottrinali. Spesso li riteniamo difficili perchè in latino, proviamo allora con il sistema del Karaoke a cantare, aprendo cuore e mente a quel sensum fidei che fa grande la Chiesa in ogni tempo e ci santifica.... Il Tantum ergo Sacramentum è inserito nel Pange lingua, anche se spesso lo cantiamo a parte nell'Adorazione Eucaristica.

    www.gloria.tv/?media=257727



    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org


    Pange, lingua, gloriósi
    Córporis mystérium,
    Sanguinisque pretiosi,
    Quem in mundi pretium
    Fructus ventris generosi
    Rex effudit gentium.

    Nobis datus, nobis natus
    Ex intacta Virgine,
    Et in mundo conversatus,
    Sparso verbi semine,
    Sui moras incolatus
    Miro clausit ordine.

    In supremæ nocte cenæ
    recumbens cum fratribus,
    observata lege plene
    cibis in legalibus
    Cibum turbæ duodenæ
    se dat suis manibus.

    Verbum caro, panem verum
    verbo carnem efficit:
    fitque sanguis Christi merum,
    et si sensus deficit,
    ad firmandum cor sincerum
    sola fides sufficit.

    Tantum ergo sacramentum
    veneremur cernui,
    et antiquum documentum
    novo cedat ritui;
    præstet fides supplementum
    sensuum defectui.

    Genitori Genitoque
    laus et iubilatio,
    salus, honor, virtus quoque
    sit et benedictio;
    Procedenti ab utroque
    compar sit laudatio.
    Amen.

    *****************************************
    Canta, o mia lingua,
    il mistero del corpo glorioso
    e del sangue prezioso
    che il Re delle nazioni,
    frutto benedetto di un grembo generoso,
    sparse per il riscatto del mondo.

    Si è dato a noi, nascendo per noi
    da una Vergine purissima,
    visse nel mondo spargendo
    il seme della sua parola
    e chiuse in modo mirabile
    il tempo della sua dimora quaggiù.

    Nella notte dell'ultima Cena,
    sedendo a mensa con i suoi fratelli,
    dopo aver osservato pienamente
    le prescrizioni della legge,
    si diede in cibo agli apostoli
    con le proprie mani.

    Il Verbo fatto carne cambia con la sua parola
    il pane vero nella sua carne
    e il vino nel suo sangue,
    e se i sensi vengono meno,
    la fede basta per rassicurare
    un cuore sincero.

    Adoriamo, dunque, prostrati
    un sì gran sacramento;
    l'antica legge
    ceda alla nuova,
    e la fede supplisca
    al difetto dei nostri sensi.

    Gloria e lode,
    salute, onore,
    potenza e benedizione
    al Padre e al Figlio:
    pari lode sia allo Spirito Santo,
    che procede da entrambi.
    Amen.

    V. Panem de caelo praestitisti eis.
    R. Omne delectamentum in se habentem.

    Oremus: Deus, qui nobis sub sacramento mirabili, passionis tuae memoriam reliquisti: tribue, quaesumus, ita nos corporis et sanguinis tui sacra mysteria venerari, ut redemptionis tuae fructum in nobis iugiter sentiamus. Qui vivis et regnas in saecula saeculorum.
    R. Amen.


    [SM=g1740738]

    [SM=g1740750] [SM=g1740752]


    Canto della Devozione popolare Mariana che non conosce tramonto.... Ti salutiamo, o Vergine!

    www.gloria.tv/?media=262436

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org





    [SM=g1740757] [SM=g1740750] [SM=g1740752]



    Litania Dio sia Benedetto in riparazione delle bestemmie [SM=g1740752]
    Impariamole e diciamole ogni giorno, con amore pronunciamo questo atto di riparazione...
    www.gloria.tv/?media=270052

    (karaoke MDR per la serie, n.33)
    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org


    [SM=g1740717]

    [SM=g1740750] [SM=g1740752]



    [Edited by Caterina63 3/21/2012 10:36 AM]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 3/26/2012 2:27 PM
    [SM=g1740717] Canto Karaoke Questo è il mio Ciel

    Cari Amici, entrando nel cuore della Quaresima vi offriamo in formato karaoke di conoscere ed imparare un dolcissimo canto all'Eucaristia, delle Monache Clarisse dell'Immacolata.....
    Buona meditazione
    www.gloria.tv/?media=272040

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org




    [SM=g1740738]

    [SM=g1740757]


    [SM=g1740720] In questa Settimana Santa cerchiamo di approfondire, lasciandoci stupire, il grande prodigio della Divina Santissima Eucaristia. Non guardiamola semplicemente come una "istituzione", quanto un evento reale che si ripete ogni giorno per noi, per salvarci, per redimerci, per nutrirci. Non cerchiamo spiegazioni al Mistero, quanto piuttosto vogliamo lasciarci catturare e penetrare dal Mistero stesso che è Dio vivo e vero, e adorarLo in spirito e verità. Entrare in quelle Piaghe aperte e rifugiarci dentro, nutrendoci santamente del Corpo e Sangue del Divino Redentore, avendo un pensiero di gratitudine e di amore per i Sacerdoti.
    www.gloria.tv/?media=274274

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org





    [SM=g1740717] [SM=g1740720]

    Il testo dello Stabat Mater dolorosa fu scritto da Jacopone da Todi (1230? - 1306), poeta e mistico quando si ritirò nel covento di Sant'Angelo in Pantanelli.
    Questo testo ha attraversato i secoli, proprio per la sua straordinaria umanità: la prima parte della preghiera, che inizia con le parole Stabat Mater dolorosa ("La Madre addolorata stava") è una meditazione sulle sofferenze di Maria, madre di Gesù, durante la crocifissione e la Passione di Cristo; la seconda parte della preghiera, che inizia con le parole Eia, mater, fons amóris ("Oh, Madre, fonte d'amore") è un'invocazione in cui l'orante chiede a Maria di farlo partecipe del dolore provato da Maria stessa e da Gesù durante la crocifissione e la Passione.
    È recitata in maniera facoltativa durante la messa dell'Addolorata (15 settembre) e le sue parti formano gli inni latini della stessa festa. Prima della Riforma liturgica era utilizzata nell'ufficio del venerdì della settimana di passione (Madonna dei sette dolori - Venerdì precedente la Domenica delle Palme). Ma popolarissima era soprattutto perché accompagnava il rito della Via Crucis e la processione del Venerdì Santo. Un canto amatissimo dai fedeli, non meno che da intere generazioni di musicisti colti (si pensi solo a Scarlatti, Vivaldi, Pergolesi, Rossini...).
    (fonte tratta dal web)

    Per una maggior comprensione e Preghiera, abbiamo postato anche la traduzione....

    www.gloria.tv/?media=275017

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org


    Stabat Mater dolorósa
    iuxta crucem lacrimósa,
    dum pendébat Fílius.

    Cuius ánimam geméntem,
    contristátam et doléntem
    pertransívit gládius.

    O quam tristis et afflícta
    fuit illa benedícta
    Mater Unigéniti!

    Quae moerébat et dolébat,
    pia mater, cum vidébat
    nati poenas íncliti.

    Quis est homo, qui non fleret,
    Matrem Christi si vidéret
    in tanto supplício?

    Quis non posset contristári,
    piam Matrem contemplári
    doléntem cum Filio?

    Pro peccátis suae gentis
    vidit Jesum in torméntis
    et flagéllis subditum.

    Vidit suum dulcem natum
    moriéntem desolátum,
    dum emísit spíritum.

    Eia, mater, fons amóris,
    me sentíre vim dolóris
    fac, ut tecum lúgeam.

    Fac, ut árdeat cor meum
    in amándo Christum Deum,
    ut sibi compláceam.

    Sancta Mater, istud agas,
    crucifíxi fige plagas
    cordi meo válide.

    Tui Nati vulneráti,
    tam dignáti pro me pati,
    poenas mecum dívide.

    Fac me vere tecum flere,
    Crucifíxo condolére
    donec ego víxero.

    Iuxta crucem tecum stare,
    te libenter sociáre
    in planctu desídero.

    Virgo vírginum praeclára,
    mihi iam non sis amára,
    fac me tecum plángere.

    Fac, ut portem Christi mortem,
    passiónis fac me sortem
    et plagas recólere.

    Fac me plagis vulnerári,
    cruce hac inebriári
    et cruóre Fílii.

    Flammis ne urar ne succénsus,
    per te, Virgo, sim defénsus
    in die iudícii.

    Fac me cruce custodíri
    morte Christi praemuníri,
    confovéri grátia.

    Christe, cum sit hinc exire
    Da per Matrem me venire
    Ad palmam victoriae.

    Quando corpus moriétur,
    fac, ut ánimæ donétur
    paradísi glória.

    Amen.

    *************************************

    La Madre addolorata stava
    in lacrime presso la Croce
    su cui pendeva il Figlio.

    E il suo animo gemente,
    contristato e dolente
    una spada trafiggeva.

    Oh, quanto triste e afflitta
    fu la benedetta
    Madre dell'Unigenito!

    Come si rattristava e si doleva
    la pia Madre
    vedendo le pene dell'inclito Figlio!

    Chi non piangerebbe
    al vedere la Madre di Cristo
    in tanto supplizio?

    Chi non si rattristerebbe
    al contemplare la pia Madre
    dolente accanto al Figlio?

    A causa dei peccati del suo popolo
    Ella vide Gesù nei tormenti,
    sottoposto ai flagelli.

    Vide il suo dolce Figlio
    che moriva, abbandonato da tutti,
    mentre esalava lo spirito.

    Oh, Madre, fonte d'amore,
    fammi forza nel dolore
    perché possa piangere con te.

    Fa' che il mio cuore arda
    nell'amare Cristo Dio
    per fare cosa a lui gradita.

    Santa Madre, fai questo:
    imprimi le piaghe del tuo Figlio crocifisso
    fortemente nel mio cuore.

    Del tuo figlio ferito
    che si è degnato di patire per me,
    dividi con me le pene.

    Fammi piangere intensamente con te,
    condividendo il dolore del Crocifisso,
    finché io vivrò.

    Accanto alla Croce desidero stare con te,
    in tua compagnia,
    nel compianto.

    O Vergine gloriosa fra le vergini
    non essere aspra con me,
    fammi piangere con te.

    Fa' che io porti la morte di Cristo,
    avere parte alla sua passione
    e ricordarmi delle sue piaghe.

    Fa' che sia ferito delle sue ferite,
    che mi inebri con la Croce
    e del sangue del tuo Figlio.

    Che io non sia bruciato dalle fiamme,
    che io sia, o Vergine, da te difeso
    nel giorno del giudizio.

    Fa' che io sia protetto dalla Croce,
    che io sia fortificato dalla morte di Cristo,
    consolato dalla grazia.

    Fa', o Cristo, che nell'ora della
    morte ottenga da Maria
    la palma della vittoria.

    E quando il mio corpo morirà
    fa' che all'anima sia data
    la gloria del Paradiso.

    Così sia.



    [SM=g1740717]

    [SM=g1740717] Buona meditazione a tutti!

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org

    Crux fidélis
    www.gloria.tv/?media=275754

    Crux fidélis, inter omnes arbor una nóbilis!
    Nulla talem silva profert fronde, flore, gérmine.
    Dulce lignum, dulces clavo dulce pondus sústinens!
    - Pange lingua, gloriosi, proelium certaminis,
    et super Crucis tropaeo dic triumphum nobilem,
    qualiter Redemptor orbis immolatus vicerit.
    Crux fidélis, inter omnes arbor una nóbilis!
    Nulla talem silva profert fronde, flore, gérmine.
    - Quando venit ergo sacri plenitudo temporis,
    missus est ab parce Patris, Natus orbis conditor,
    atque ventre verginali, carne factus prodiit.
    Dulce lignum, dulces clavo dulce pondus sústinens!
    - Vagit infans inter arta conditus praesaepia,
    membra pannis involuta, Virgo Mater alligat,
    et manus pedesque et crura stricta cingit fascia.
    Crux fidélis, inter omnes arbor una nóbilis!
    Nulla silva talem profert fronde, flore, gérmine.
    - Lustra sex qui iam peregit tempus implens corporis,
    se volente, natus ad hoc, passioni deditus,
    Agnus in crucis levatur immolandus stipite.
    Dulce lignum, dulces clavo dulce pondus sústinens!
    - Aequa Patri Filioque, inclito Paraclito,
    sempiterna sit beatae Trinitati gloria;
    cuius alma nos redemit atque serva gratia

    *******
    Croce fedele, nobile albero, unico tra tutti!
    Nessun bosco ne offre uno simile per fiore, fogliame, germoglio.
    Dolce legno, dolci chiodi, che sostenete il dolce peso.
    - Esalti ogni lingua nel canto lo scontro e la grande vittoria,
    e sopra il trofeo della Croce proclami il suo grande trionfo,
    poichè il Redentore del mondo fu ucciso e fu poi vincitore.
    - E quando il momento fu giunto del tempo fissato da Dio,
    ci venne qual dono del Padre il Figlio, creatore del mondo;
    agli uomini venne incarnato nel grembo di Vergine Madre.
    - Vagisce il Bambino, adagiato in umile, misera stalla,
    le piccole membra ravvolge e copre la Vergine Madre,
    ne cinge le mani ed i piedi, legati con candida fascia.
    - Compiuti trent'anni e conclusa la vita mortale,
    il Signore offriva se stesso alla morte, per noi,
    in Croce è innalzato l'Agnello che viene immolato per noi.
    - Al Padre sia gloria ed al Figlio, e all'inclito Paraclito;
    sia gloria alla sempre ed Eterna Trinità;
    il Suo Amore l'anima ha redento, servo della grazia. —


    [SM=g1740717]

    [SM=g1740717] [SM=g1740720] [SM=g1740750] [SM=g1740752]




    [Edited by Caterina63 4/6/2012 9:17 AM]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 4/20/2012 5:41 PM
    [SM=g1740738] Nella Luce della Gloria Pasquale di Gesù nostro Dio, veramente Risorto, riprendiamo i canti Mariani...

    Riportiamo un altro bel canto della cara Tradizione della Devozione popolare...
    www.gloria.tv/?media=281138

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org



    [SM=g1740717]


    [SM=g1740750] [SM=g1740752]

    *********************

    [SM=g1740717] Preghiera canto in karaoke per Maria con Benedetto XVI
    Una Preghiera, un canto, ecco gli elementi che rendono gradevole e piena di speranza la nostra giornata....

    Movimento Domenicano del Rosario





    [SM=g1740757] [SM=g1740750] [SM=g1740752]

    Una delle Sequenze più sacre e più belle della nostra tradizione, il Vieni Spirito Creatore, implorante la Terza Persona della Santissima Trinità: O dolce Consolatore, Dito della mano di Dio, luce all'intelletto... Difendici dal nemico... [SM=g1740752]

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org

    www.gloria.tv/?media=294944




    [SM=g1740717]

    [SM=g1740738]


    [SM=g1740717] A chiusura del mese mariano, vi offriamo questo karaoke davvero bello nelle sue parole e nella musica....
    non abbandoniamo il santo Rosario! Maria stessa ci guiderà agli altri appuntamenti liturgici quali la Solennità della SS.ma Trinità, la Solennità del Corpus Domini, il mese dedicato al Cuore Divino di Gesù e al Suo preziosissimo Sangue...
    www.gloria.tv/?media=295270


    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org

    Canto Karaoke Maria fiore della umanità


    [SM=g1740733]


    [SM=g1740717]

    LITANIE LAURETANE
    Sono le più antiche, formatesi lentamente. Nel 1587 furono ap­provate ufficialmente da Sisto V, il quale eresse la Diocesi di Loreto e ne fece costruire la facciata del Santuario.

    Lungo i secoli, secondo i bisogni della Chiesa e lo sviluppo dottrinale del Magistero, sono state aggiunte altre invocazioni. L'ulti­ma - Regina della famiglia - è stata inserita per espressa volontà di Giovanni Paolo II.

    Queste Litanie sono una miniera inesauribile di potenti stimoli per la riflessione e la pietà popolare verso Maria.




    In questo audio ascoltiamo una versione molto bella, dal Coro di Santa Maria Maggiore, e cantate alla presenza del santo Padre Benedetto XVI il 3 maggio 2008 al termine della recita del santo Rosario.
    Vi ricordiamo di meditare che, ogni attributo, ogni titolo che eleviamo alla Santa Vergine, Le provengono dal Divin Figlio che in Lei "si fece carne", è Lui la radice e la realtà, lo scopo e il fine ultimo, di ogni nostra invocazione a Lei, la Madre!
    www.gloria.tv/?media=295613




    [SM=g1740750]




    [SM=g1740738] [SM=g1740750] [SM=g1740752]


    [Edited by Caterina63 5/31/2012 11:09 AM]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 6/7/2012 11:37 PM
    www.gloria.tv/?media=298315


    [SM=g1740753]


    [SM=g1740717]

    www.gloria.tv/?media=298432



    [SM=g1740738]


    [SM=g1740733] Restando in tema e sempre in luogo Eucaristico, vi offriamo un'altro Canto da usarsi come Preghiera...
    della Comunità Gesù Risorto
    www.gloria.tv/?media=300892

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org



    [SM=g1740717]



    [SM=g1740733] Cari Amici, accanto ai tanti Inni Eucaristici, presentiamo un canto poco conosciuto, ma straordinariamente bello: Dulcis Christe, musicato da Michelangelo Grancini (1605-1669), e qui interpretato dalla grande voce di Mina.

    www.gloria.tv/?media=301418

    Si tratta di un brano a due voci femminili (soprano, contralto) ed è caratterizzato da una dolcissima linea melodica e da un mirabile intreccio delle due parti. Il testo, come possiamo notare, è semplice, la sua ripetitività scaturisce da quella bellissima tradizione della Chiesa del "salmodiare", ossia, prendendo frasi dai Salmi o da parole di dottrina, queste vengono salmodiate, ripetute come preghiera, come faceva Gesù nel Getzemani del quale si legge: si allontanò di nuovo e pregò per la terza volta, ripetendo le stesse parole. (Mt.26,44)
    Nella nostra Tradizione Cristiana, il ripetere è indice di attenzione e di impegno alle parole che si dicono, un dolce ripetere fino a quando non saremo esauditi, un pregare incessantemente, senza stancarsi mai, ma piuttosto esercitando, sviluppando e maturando un rapporto unico con Colui al quale rivolgiamo il nostro tempo, ogni dedizione, ogni attenzione, ogni pensiero, ogni parola.

    Video a cura del
    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org

    Dulcis Christe

    Dulcis Christe, o bone Deus,
    o amor meus, o vita mea,
    o salus mea, o gloria mea.

    Dulcis Christe, o bone Deus,
    Dulcis Christe, o bone Deus,
    o amor meus, o vita mea,
    o salus mea, o gloria mea.

    Dulcis Christe, o bone Deus,
    Dulcis Christe, o bone Deus,
    o amor meus, o vita mea,
    o salus mea, o gloria mea.
    o gloria mea

    Tu es Creator, Tu es Salvator mundi.
    Te volo, Te quaero, Te adoro,
    o dulcis amor.
    Te adoro, o care Jesus






    [SM=g1740735]


    [Edited by Caterina63 6/16/2012 10:28 PM]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 7/27/2012 6:21 PM
    [SM=g1740717] Canto italiano latino O Sanctissima

    O santissima, o piissima
    Madre nostra, Maria!
    Tu, preservata immacolata,
    prega, prega per i figli tuoi.

    Tu confortaci, tu difendici,
    Madre nostra, Maria!
    Con te chiediamo, con te speriamo:
    prega, prega per i figli tuoi.

    Nei pericoli, nelle lacrime,
    Madre nostra, Maria!
    Tu sei la luce, tu sei la pace:
    prega, prega per i figli tuoi.

    Benedetta ed eletta
    fra le donne, Maria.
    Sei la speranza, o tutta Santa:
    prega, prega per i figli tuoi.

    Il Signore ha compiuto in te
    grandi cose. Maria!
    Tu sei la Madre del Salvatore:
    prega, prega per i figli tuoi.

    Tu del cielo sei Regina,
    o beata Maria.
    Noi ti amiamo, noi t'invochiamo:
    prega, prega per i figli tuoi.

    Latino

    O Sanctissima, o piissima,
    Dulcis Virgo Maria
    Mater amata, Intemerata.
    Ora, ora pro nobis.

    Tu solatium et refugium,
    Virgo Mater Maria.
    Quidquid optamus, per Te speramus.
    Ora, ora pronobis.

    Ecce debiles, per quam flebiles,
    Salva nos, o Maria.
    Tolle languores, sana dolores.
    Ora, ora pro nobis.

    Virgo respice, Mater, aspice.
    Audi nos, o Maria.
    Tu medicinam, portas divinam.
    Ora, ora pro nobis.

    www.gloria.tv/?media=315671



    [SM=g1740717]

    [SM=g1740720] Cari Amici, in occasione della Festa dell'Esaltazione della Croce e della Beata Vergine Maria Addolorata, il 14 e 15 settembre, vi offriamo un dolcissimo canto-preghiera, in formato karaoke, davvero sensibile al tema.
    Tratto dal "Laudario di Cortona", secolo XIII
    www.gloria.tv/?media=330665


    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org



    [SM=g1740738]




    [SM=g1740757] [SM=g1740750] [SM=g1740752]
    [Edited by Caterina63 9/9/2012 10:41 PM]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 9/18/2012 10:16 PM
    [SM=g1740733] - Anno Fidei Inno Credo Domine karaoke italiano

    Ricordiamo a tutti gli Amici che il sito ufficiale www.annusfidei.va/content/novaevangelizatio/it.html
    ha pubblicato l'Inno ufficiale ma solo il testo. Noi abbiamo trovato l'audio in francese e con il formato karaoke per il testo in italiano, abbiamo pensato di offrirvelo con immagini significative che possano aiutarci a rientrare in quell'ottica di "devozione" cattolica che davvero, se ben fatta, aiuta la nostra fede a rifiorire....
    Abbiamo iniziato il video con un accenno al nostro santo Padre Domenico, Lumen Ecclesiae, per volgere la nostra attenzione sull'importanza dell'evenagelizzazione in ogni tempo, e per non ridurre l'Inno ad una semplice canzonetta....

    www.gloria.tv/?media=334706




    CREDO, DOMINE
    Inno per l’Anno della Fede


    Camminiamo, carichi di attese,
    a tentoni nella notte.
    Tu ci incontri nell’Avvento della storia,
    sei per noi il Figlio dell’Altissimo.
    Credo, Domine ! Credo.
    Con i santi, che camminano fra noi,
    Signore, noi ti chiediamo:
    adauge, aduage nobis fidem !

    Credo, Domine,
    adauge, adauge nobis fidem !

    Camminiamo, deboli e sperduti,
    senza il pane quotidiano.
    Tu ci nutri con la luce del Natale,
    sei per noi la stella del mattino.
    Credo, Domine ! Credo
    Con Maria, la prima dei credenti,
    Signore, noi ti preghiamo:
    adauge, adauge nobis fidem !

    Credo, Domine,
    adauge, nobis fidem !

    Camminiamo, stanchi e sofferenti,
    le ferite ancora aperte.
    Tu guarisci chi ti cerca nei deserti,
    sei per noi la mano che risana.
    Credo, Domine ! Credo.
    Con i poveri, che attendono alla porta,
    Signore, noi t’invochiamo:
    adauge, adauge nobis fidem !

    Credo. Domine,
    adauge, nobis fidem !

    Camminiamo, sotto il peso della croce,
    sulle orme dei tuoi passi.
    Tu risorgi nel mattino della Pasqua,
    sei per noi il Vivente che non muore.
    Credo, Domine ! Credo.
    Con gli umili, che vogliono rinascere,
    Signore, noi ti supplichiamo:
    adauge, aduage nobis fidem !

    Credo, Domine,
    adauge, nobis fidem !

    Camminiamo, attenti alla chiamata
    di ogni nuova Pentecoste.
    Tu ricrei la presenza di quel soffio,
    sei per noi la Parola del futuro.
    Credo, Domine ! Credo
    Con la Chiesa, che annuncia il tuo Vangelo,
    Signore, noi ti domandiamo:
    adauge, adauge nobis fidem !

    Credo, Domine,
    adauge, nobis fidem !

    Camminiamo, ogni giorno che ci doni,
    con gli uomini fratelli.
    Tu ci guidi per le strade della terra,
    sei per noi la speranza della meta.
    Credo, Domine ! Credo
    Con il mondo, dove il Regno è in mezzo a noi,
    Signore, noi ti gridiamo:
    adauge, adauge nobis fidem !

    Credo, Domine,
    adauge, nobis fidem !


    Movimento Domenicano della Fede
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org


    [SM=g1740735]


    ****************************

    - Canto Karaoke O Maria quanto sei bella

    Cantiamo a Maria " tutte le generazioni mi diranno Beata, perchè grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente", per ottenere da Lei quel "frutto benedetto del suo seno, Gesù", perchè ci assista "ora e nell'ora della nostra morte" Amen
    www.gloria.tv/?media=349988



    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org



    [SM=g1740757]


    [SM=g1740750] [SM=g1740752]

    [Edited by Caterina63 10/22/2012 3:32 PM]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 11/1/2012 7:47 PM
    [SM=g1740733] - Canto Preghiera Karaoke Media Vita in morte sumus

    Cari amici,
    dopo avervi offerto la Catechesi del Papa sulla Commemorazione dei Defunti,
    www.gloria.tv/?media=211479
    e il canto Preghiera in formato Karaoke della Sequenza per i Defunti, il famoso Dies Irae
    www.gloria.tv/?media=211801
    vi offriamo ora un altro canto commovente che ci invita ad avere attenzione sulla nostra sorte e a ricordarci dei nostri amati Defunti, delle Anime del Purgatorio.
    www.gloria.tv/?media=354265



    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org


    [SM=g1740717]


    [SM=g1740720] [SM=g1740738]


    - Canto Karaoke Salve a la Virgen
    Ringraziando jardindelalma — che mi ha inviato il collegamento ad un video canto a Maria Immacolata, della tradizione popolare spagnola
    abbiamo ritenuto opportuno e veramente cattolico, ossia universale, condividere questo canto servendolo in formato karaoke così da impararlo anche noi. E' brioso e caoloroso come sa esserlo questo popolo....
    www.gloria.tv/?media=368070
    Evviva Maria Immacolata!


    Vi ricordiamo altri karaoke che abbiamo pubblicato su Maria
    - Immacolata Vergine bella
    it.gloria.tv/?media=225083

    - Dell'Aurora Tu sorgi più bella
    it.gloria.tv/?media=221943

    - Lodiamo Maria
    it.gloria.tv/?media=249071

    - Sub tuun praesidium
    it.gloria.tv/?media=241338

    - Ave Maris Stella
    it.gloria.tv/?media=235941

    - Alma Redemptoris Mater
    it.gloria.tv/?media=235523

    - In questa Notte splendida (Natale)
    it.gloria.tv/?media=233344

    - Fermarono i Cieli (Natale)
    it.gloria.tv/?media=231980

    - Vergine Madre, figlia del Tuo Figlio (Dante)
    it.gloria.tv/?media=231633

    - La voce di Maria
    it.gloria.tv/?media=229593

    - O del Cielo gran Regina
    it.gloria.tv/?media=281138

    - Ti salutiamo o Vergine
    it.gloria.tv/?media=262436

    - Litanie dal Coro di Santa Maria Maggiore
    it.gloria.tv/?media=295613

    - Maria fiore dell'umanità
    it.gloria.tv/?media=295270


    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org




    [SM=g1740717]

    [SM=g1740757]


    - Canto Preghiera Karaoke Rorate Coeli desuper

    Il Rorate cœli desuper è il titolo dell'Introito della messa della quarta domenica di Avvento e del comune della beata vergine Maria. È presente nel repertorio del canto gregoriano. Il ritornello è tratto dal libro di Isaia (45,8): "Stillate, cieli, dall'alto e le nubi facciano piovere la giustizia; si apra la terra e produca la salvezza e germogli insieme la giustizia."
    www.gloria.tv/?media=371630


    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org


    [SM=g1740717]


    [SM=g1740757]

    [Edited by Caterina63 12/14/2012 12:58 PM]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 3/1/2013 12:41 PM
    [SM=g1740720] - Canto Karaoke Preghiera Inni e Canti

    Apriamo il nostro cuore al Dio Incarnato, Gesù-Ostia Santa che nel silenzio dell'Eucaristia ci viene incontro facendosi nutrimento per noi, nutrimento per l'anima ed anche per il corpo, per risanarci dai molteplici mali che ci affliggono. Pieghiamo le nostre ginocchia davanti al vero Dio. Cerchiamo di essere veri testimoni di questo immenso dono e prodigio.
    www.gloria.tv/?media=407315

    Vi ricordiamo che ci sono altri 40 canti in formato karaoke che potrete trovare nella raccolta dell'album:
    www.gloria.tv/?album=3782


    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org



    [SM=g1740717]

    [SM=g1740738]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 9/9/2015 2:10 PM
    [SM=g1740717] [SM=g1740720] Cari Amici, non possiamo far finta di nulla per quanto sta avvenendo a tanti nostri fratelli e sorelle in Cristo. Anche Papa Francesco nell'omelia del mattino, 7 settembre 2015, ha fatto una sorta di appello a stare pronti perchè non sappiamo cosa accadrà a noi domani e a pregare affinchè il Signore ci dia la grazia e il coraggio che hanno dimostrato e stanno dimostrando, questi nostri Martiri di oggi.

    In questo video vogliamo proprio fare nostre queste parole del Pontefice e il dolore di questa gente, un Karaoke per cantare un Inno di fede, di speranza e di carità. Non un cantare "perchè ti passa" come si suol dire per sdrammatizzare quanto piuttosto cantare per unire le nostre voci, cantare pregando, pregare cantando, e avere il coraggio di testimoniare la nostra fede in Cristo nei nostri rispettivi ambiti di vita quotidiana.
    Cominciamo bene questo Anno del Giubileo straordinario il quale è per noi rafforzato e benedetto dal Giubileo dell'Ordine Domenicano per i suoi 800 anni di vita.

    gloria.tv/media/6zz9c1qBGBA

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org




    [SM=g1740738] [SM=g1740750] [SM=g1740752]

    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • OFFLINE
    Caterina63
    Post: 39,847
    Gender: Female
    00 2/4/2016 11:24 PM
    Dice l'Apostolo che il Signore non ci ha dato uno spirito di timidezza.... e allora vogliamo offrirvi un altro Karaoke per cantare con gioia le meraviglie che Dio compie per mezzo della nostra Regina dei Cieli.

    gloria.tv/media/siX2DxBq7ew
    www.youtube.com/watch?v=KRqihTN08Ng

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org








    [SM=g1740717] [SM=g1740720] [SM=g1740750] [SM=g1740752]

    ATTENZIONE: il canto che state per ascoltare contiene il testo originale composto da sant'Alfonso M. de Liguori per la Novena allo Spirito Santo.
    UN VERO INEDITO
    Purtroppo la melodia originale sembra sia andata perduta, tuttavia abbiamo trovato questo formato midi, una melodia attribuita ad un anonimo sacerdote che l'avrebbe composta -accompagnando il testo originale - per i bambini della Prima Comunione negli anni '20. Noi vi offriamo il tutto così, come siamo riusciti a realizzarlo con tutto il cuore. Perdonateci le imperfezioni.

    Movimento Domenicano del Rosario
    visitateci: sulroario.org
    gloria.tv/video/p5oD5rXYcPK

    ______________

    collegamento da youtube

    www.youtube.com/watch?v=Pw2pnDcFITc&nohtml5=False






    [SM=g1740750] [SM=g1740752]


    Questo canto della Tradizione solevano cantare i pellegrini quando, dopo la sosta a Fatima, ripartivano pentiti, redenti e salvati. Consegnando a Maria Santissima la lode, il ringraziamento, ma anche la promessa di mantenere gli impegni presi. Dal salutare la Vergine "Addio", si termina con ciò che davvero significava, per il cristiano, questo saluto: non un addio verso chissà dove, ma un indirizzo chiaro "A-Dio", con Maria per le strade del mondo, verso Dio. Il 13 ottobre possiamo e dobbiamo iniziare a pensare al Centenario delle Apparizioni di Fatima 1917-2017, cominciamolo bene.

    www.youtube.com/watch?v=CkE_WLOaIG0
    gloria.tv/video/NRupdGXeMEmN1AmvPdauXUY2Y

    Movimento Domenicano del Rosario
    www.sulrosario.org
    info@sulrosario.org






    [SM=g1740738] [SM=g1740750] [SM=g1740752]
    [Edited by Caterina63 10/3/2016 4:49 PM]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)