Freeforumzone mobile

OTTIMA INZIATIVA: APRE IN ITALIA UN SEMINARIO DELLA FSSPX APERTO A TUTTI

  • Posts
  • ONLINE
    Caterina63
    Post: 37,370
    Gender: Female
    00 8/9/2012 5:45 PM

    [SM=g1740733] .... aperto ovviamente alle nuove vocazioni (maschili ovvio!) ma anche ai Sacerdoti che volessero riscoprire la propria Vocazione nella Tradizione viva della Chiesa....

    Apre finalmente il pre-Seminario della Fraternità San Pio X in Italia, che accoglie anche sacerdoti diocesani e religiosi per un anno sabbatico.

     
     
    Al Priorato di Albano finalmente parte un progetto vocazionale, di ampio respiro. Sono invitati giovani in ricerca, aspiranti al Sacerdozio e alla vita religiosa. Ma c'è qualcosa che sorprende: questo pre-seminario è aperto anche ai sacerdoti e religiosi che vogliono conoscere o meglio, comprendere e riscoprire la Tradizione viva della Chiesa, e perchè no, entrare nella Fraternità Sacerdotale!
     
    Con la oramai imminente (ce lo auguriamo) ricomposizione in seno alla Chiesa Cattolica della frattura con la San Pio X, la Fraternità Italiana è chiamata ad arrivare più capillarmente ai propri fedeli sparsi per l'Italia (che presumibilmente aumenteranno di numero) e ha bisogno di giovani generosi e di sacerdoti che desiderano consacrarsi per la salvezza di questa non piccola porzione di fedeli italiani e non solo.
     
    La squadra preposta a questo anno di formazione e di discernimento è di altissimo livello. Il rev.do don Pierpaolo Petrucci, superiore del Distretto si dedicherà completamente a questo progetto, lo aiuteranno il rev.do don Mauro Tranquillo liturgista di primo piano, e il rev.do don Massimo Sbicego parroco e sacerdote di Vicenza da qualche tempo passato alla Fraternità San Pio X.


    Dal sito della Fraternità.
    Un nuovo progetto della Fraternità San Pio X prenderà il via quest’anno al Priorato di Albano Laziale: il Pre-seminario, per accogliere tutti i giovani che vogliono dedicare un tempo della loro vita ad approfondire la formazione cristiana, con lo scopo di scoprire la volontà di Dio sulla scelta dello stato di vita. Durante questo periodo, che comincerà nel mese di ottobre prossimo e terminerà a giugno, la giornata sarà scandita dalla preghiera fondata sulla liturgia tradizionale della S. Messa e la recita in comune di alcune parti dell’Ufficio Divino. Diversi corsi permetteranno di approfondire la dottrina della Chiesa e le basi filosofiche e teologiche del suo insegnamento, senza tralasciare lo studio del latino, della S. Scrittura della liturgia. Nella settimana si prevedono anche attività fisiche ed uscite, soprattutto per la visita di Roma e dintorni. Questa iniziativa è aperta eventualmente anche a sacerdoti che desiderano un tempo di tranquillità, riflessione, e approfondimento della liturgia tradizionale.

    Interessante visionare il volantino di presentazione, con le informazioni nel dettaglio.




    [SM=g1740717] Ottima iniziativa che credo essere davvero frutto dello Spirito Santo e proprio quando molti "corvi" corrono, o volano pei cieli del mondo, a gridare ancora da 40 anni, contro i fratelli e le sorelle della FSSPX....

    E' un segnale molto forte questo che credo debba essere preso in seria considerazione da Roma....
    UN SEGNALE DAL CIELO perchè Roma stessa insegna che queste iniziative ECCLESIALI (dove ci sono SACERDOTI DELLA CHIESA CATTOLICA, C'E' LA CHIESA) non vengono dagli uomini, ma sono DONO di Dio, la Sua chiamata: non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi....

    Preghiamo affinchè "Pietro" riconosca questa Grazia divina e dia compimento a tante e sante nuove Vocazioni....

    Rimettiamo tutto con una grande Novena per l'Assunta Vergine Maria al Cielo.... [SM=g1740750]
    ^__^

    [SM=g1740720] Grazie Signore!!!
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • ONLINE
    Caterina63
    Post: 37,370
    Gender: Female
    00 9/19/2012 9:37 PM
    [SM=g1740738] Un breve spaccato di vita dal seminario della FSSPX da..... vom Priestertreffen in Zaitzkofen 2012


    www.youtube.com/watch?v=60aq5UAJ9S8&feature=plcp






    [SM=g1740766]
    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)
  • ONLINE
    Caterina63
    Post: 37,370
    Gender: Female
    00 11/26/2012 8:39 PM
    [SM=g1740717] [SM=g1740720]

    Una bella mossa dalla FSSPX: Santa Messa della domenica in diretta.

     
    Con questa pagina, il Priorato Madonna di Loreto della FSSPX propone, per chi è legittimamente impedito, di seguire in diretta la Messa domenicale delle ore 10.30. [SM=g1740722]  

    Ricorda che il 1° precetto della Chiesa, che obbliga di assistere alla Santa Messa la domenica e le feste di Precetto, richiede una presenza fisica. Chi guarda la Messa in televisione o su internet non adempie di per sé a questo precetto. Ma chi non può assistere alla Santa Messa per una ragione grave (malattia, distanza troppo grande...) può recitare la corona del S. Rosario, leggere i testi della Messa o anche unirsi in preghiera ad una S. Messa che si guarda su internet. L'essenziale è dedicare un tempo della domenica o della festa al Signore. E aggiunge: « Non consigliamo l'assistenza alla nuova liturgia perché "si allontana in maniera impressionante dalla teologia della messa definita dal Concilio di Trento" (Card. Bacci ed Ottaviani, Lettera di introduzione al Breve esame critico del Novus Ordo Missae) e costituisce un pericolo oggettivo per la fede ».

    Vorrei segnalare anche un'altra ottima iniziativa del priorato di Rimini, ancora più recente di quella della Messa in diretta. L'iniziativa si chiama "un sacerdote risponde" e si propone di dare delle risposte alle domande dei fedeli. [SM=g1740721]
    http://www.sanpiox.it/public/index.php?option=com_content&view=article&id=737:un-sacerdote-risponde&catid=31:generale

    [SM=g1740738]

    Fraternamente CaterinaLD

    "Siamo mendicanti e chiediamo agli altri anche le loro idee, come la staffetta della posta che riceve il documento dalle mani di uno e poi corre per darlo ad un altro. Faccio una timida parafrasi delle parole di chi ci ha preceduto nel cammino della fede, per annunciarle ad altri."
    (fr. Carlos Alfonso Azpiroz Costa OP
    Maestro dell’Ordine)